Preparazione:
15 min.
Cottura:
90 min.
Pronta in:
135 min.

L’idea per questa minestra mi è venuta un giorno che stavo preparando una minestra di porri e patate e allo stesso tempo avevo una zucca nel forno. La minestra risultò un po’ liquida per i miei gusti e allora decisi si aggiungere un po’ della zucca arrosto. Il risultato mi è piaciuto molto e così ho ripetuto la ricetta.

Ingredienti:

  • 250g di porri (pesati dopo averli puliti) lavati e affettati
  • 250-300g di patate ben lavate e tagliate a dadini
  • 250ml di brodo di pollo o vegetale
  • 1,2l di acqua (o a piacere, a seconda di quanto densa o liquida vi piace la zuppa)
  • 500g di zucca cotta al forno (pesata dopo cotta)

Preparazione:

1Mettere in una pentola tutti gli ingredienti tranne la zucca e far prendere il bollore. Coprire parzialmente e mantenere un leggero bollore finché le verdure sono cotte (20-30 minuti).

2Qui le zucche si vendono intere e, per evitare di far saltare la lama al coltello nel tentativo di tagliare a metà una zucca, io la buco in alcuni punti con una lama appuntita e la metto in forno, su una placca da biscotti, a 190 ͦ C per 15 minuti.

3Quando si è intiepidita abbastanza da poterla toccare, la taglio a metà e uso un cucchiaino da pompelmo per rimuovere i semi.

4La rimetto poi in forno, con la parte tagliata in basso, finché non è morbida. La tolgo dal forno e, quando è tiepida, spesso la pelle viene via facilmente. Altrimenti uso il cucchiaino da pompelmo per rimuovere la polpa.

5Aggiungere la zucca alla minestra di porri e patate e usare il frullatore a immersione fino ad ottenere la consistenza desiderata.

6Condire a piacere con sale e pepe appena macinato e servire la minestra cosparsa di semi di girasole tostati oppure di ricotta salata grattugiata. Vi assicuro che non è la solita minestra.

Porzioni:

5 persone