Preparazione:
45 min.
Cottura:
55 min.
Pronta in:
220 min.

Questa è una ricetta tradizionale di un pane di Pasqua dolce intrecciato e decorato con le uova. E’ tipico di molte regioni d’Italia, non troppo dolce ma molto saporito, anche da pucciare nel latte nei giorni dopo le feste.

Ingredienti:

  • 350g di farina
  • 50g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 pacchetto (7g) di lievito di birra secco
  • 150ml di latte

Preparazione:

1In una ciotola mescolare metà della farina, zucchero, sale e lievito di birra.

2In un pentolino raccogliere il latte e il burro e riscaldare leggermente finché il latte sarà tiepido e il burro si sarà appena sciolto.

3Versare a filo latte e burro tiepidi nella ciotola della farina, mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungere anche le due uova sbattute e il resto della farina, poco alla volta, mescolando bene in modo che si amalgami all’impasto. Una volta che tutti gli ingredienti si saranno raggruppati in una massa, trasferirla su un piano di lavoro e lavorarla energicamente per 8-10 minuti o fino a formare un panetto elastico e liscio.

4Trasferire il panetto in una ciotola leggermente una di olio, coprire con un canovaccio umido e riporre in un luogo caldo a lievitare per almeno 1 ora o fino a quando avrà raggiunto il doppio del volume.

5Ritirare la pasta, trasferirla su una spianatoia, dividerla in 2 pezzi di uguali, coprirla e lasciarla lievitare per 10 minuti ancora. Modellare ciascun pezzo in un “salamino” da 5cm di spessore e 80-90cm di lunghezza. Intrecciare fra di loro i due salamini e chiuderli in una corona, sigillando bene le estremità. Infilare le 5 uova colorate intere nello spazio tra i due salamini, in modo da incastonarle. Adagiare la treccia su una placca da forno imburrata, coprire ancora con un canovaccio umido e lasciar lievitare per altri 45 minuti.

6Riscaldare il forno a 175°C. Spennellare la treccia di pane con il burro fuso o con il tuorlo e infornare per 50-55 minuti o finché gonfia e dorata.

Porzioni:

1 persone