Preparazione:
20 min.
Cottura:
30 min.
Pronta in:
80 min.

La torta alle pesche è un dolce estivo leggero e gustoso, preparato con pesche di stagione e lo yogurt. Soffice come poche, la torta alle pesche dà il meglio di sé il giorno dopo la cottura, quando la frutta diventa cremosa e ancora più saporita!

Ingredienti:

  • 130g di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 60g di burro non salato e ammorbidito

Preparazione:

1Preriscaldare il forno a 180°C. Imburrare una tortiera rotonda da 20cm e cospargerla con 1 cucchiaio di zucchero di canna.

2Lavare e asciugare la pesca, tagliarla in spicchi sottili. Adagiare le fette di pesca sul fondo della tortiera e tenere a disposizione.

3Mescolare insieme la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale.

4Sbattere il burro e lo zucchero con uno sbattitore elettrico a velocità medio-alta, finché il composto sarà chiaro e spumoso. L’operazione dovrebbe durare circa 3 minuti. Poi aggiungere la vaniglia. Infine, aggiungere l’uovo e sbattere bene per altri 2 minuti.

5A questo punto aggiungere la farina in 3 lotti, in alternanza con lo yogurt, iniziando e terminando con la farina e mescolare fino a quando il tutto sarà ben amalgamato.

6Con una spatola, versare tutto l’impasto nella tortiera. Infornare a 180°C per 30 minuti circa. Per accertarsi dell’avvenuta cottura, punzecchiare la torta con uno stecchino; se uscirà asciutto, la torta sarà pronta per essere sfornata.

7Una volta tiepida, togliere la torta dallo stampo e lasciarla raffreddare completamente su di una gratella.

Porzioni:

1 persone