Preparazione:
20 min.
Cottura:
10 min.
Pronta in:
30 min.

Questi biscottini a base di mandorle e nocciole, tipici della Val d’Aosta, sono perfette per un pomeriggio piovoso, accompagnate da una cioccolata fumante.

Ingredienti:

  • 75g di mandorle sgusciate
  • 75g di nocciole sgusciate
  • 4 albumi
  • 200g di zucchero
  • 50g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 50g di burro fuso

Preparazione:

1Accendete il forno a 180°C. Rivestite di carta forno una placca. Mettete le mandorle e le nocciole in una tortiera e fatele tostare nel forno per circa 10 minuti, mescolandole dopo i primi 5 minuti. Fatele raffreddare avvolte in un canovaccio pulito, sfregatele con le mani e rimuovete le pellicine.

2Tritate la frutta secca fino a ridurla in fine granella.

3In una ciotola, usando le fruste elettriche a velocità media, mischiate gli albumi e lo zucchero fino a quando sono ben amalgamati. Ci vorrà circa 1 minuto.

4Riducete la velocità delle fruste al minimo e aggiungete la farina e il sale. Aggiungete il burro fuso, sempre mescolando, e la frutta secca. Mescolate giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti.

5Usando un cucchiaio spalmate dei cerchi di impasto sulla carta forno. Mettete in forno caldo per circa 8 minuti, fino a quando saranno dorate.

6Fatele raffreddare su una gratella. Servite con della cioccolata fumante o come accompagnamento a una crema.

Porzioni:

24 persone