Preparazione:
15 min.
Cottura:
40 min.
Pronta in:
55 min.

Ecco un piatto tipicamente invernale, saporito e ricco. Originario della regione spagnola della Rioja, utilizza il chorizo, un tradizionale salame spagnolo e anche i pimientos choriceros, dei peperoni rossi secchi.

Ingredienti:

  • 2 peperoni rossi secchi (pimientos choriceros)
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1 peperone verde tagliato sottile
  • 1 cipolla grande tagliata sottile
  • 1 porro tagliato sottile

Preparazione:

1Reidratare i peperoni rossi in una pentola con acqua bollente per 20-30 minuti. Scolarli e lasciar raffreddare.

2Nel frattempo, in una casseruola, riscaldare una quantità generosa di olio d’oliva. Aggiungere cipolla, porro e peperone verdere e lasciar soffriggere per qualche minuto, finché saranno teneri.

3Aggiungere la testa d’aglio e il peperoncino rosso. Mescolare e cuocere per un minuto, qundi unire anche il chorizo, le patate e il sale. Versare dell’acqua fino a coprire gli ingredienti e coprire.

4Cuocere a fuoco lento fino a chè la patate saranno morbide, circa 25 minuti in una pentola normale o 5 minuti in una pentola a pressione. Eliminare il peperoncino e l’aglio, scartare il primo ma conservare il secondo.

5Sminuzzare il peperone rosso reidratato e messo da parte e utilizzando una forchetta, mescolarlo con 3 spicchi d’aglio, fino a creare una pasta omogenea. Aggiungere questa pasta allo stufato e cuocere per altri 5 minuti.

Porzioni:

4 persone