Preparazione:
15 min.
Cottura:
150 min.
Pronta in:
165 min.

Questa è la ricetta di un arrosto di agnello dal sapore robusto, prima rosolato in padella, quindi cotto in forno a fuoco lento per oltre 2 ore e mezza insieme ad una quantità generosa di vino. Un secondo ricco, da servire con un contorno di patate per un pranzo importante o per una cena invernale.

Ingredienti:

  • 4-6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1.6kg or 4 stinchi di agnello ben sgrassati
  • 5 cucchiai di farina
  • 1 porro tagliato a metà e ridotto a pezzi da 2cm
  • 2 gambi di sedano in pezzi medi
  • 2 carote a rondelle
  • 2 cipolle medie affettate
  • 12 spicchi d’aglio in camicia

Preparazione:

1Riscaldare il forno a 150°C.

2In una padella adatta anche al forno, riscaldare l’olio su fuoco medio-alto. Infarinare la carne e scrollare la farina in eccesso. Cuocerla nell’olio caldo finché sarà dorata da tutti i lati. Quindi, prelevare dal fuoco e mettere da parte.

3Nella stessa padella vesare porro, sedano, carota, cipolla e aglio. Cuocere finché saranno morbidi e leggermente dorati, per circa 5 minuti. Mescolare continuamente.

4Unire la foglia di alloro, il pepe in grani, il timo e i rametti di timo e rosmarino. Versare il vino rosso e il brodo, alzare la fiamma e portare a bollore.

5Salare secondo il gusto. Riportare la carne nella padella e posizionarla sulle verdure.

6Coprire bene la padella dell’arrosto con della carta stagnola e infornarla. Cuocere a fuoco lento finché la carne sarà tenera e si staccherà facilmente dall’osso, per circa 2 ore e 1/2 o 3 ore. Eliminare la foglia di alloro, i rametti di timo e rosmarino e l’aglio prima di servire l’agnello insieme alle verdure e alla salsa.

Porzioni:

4 persone