Preparazione:
20 min.
Cottura:
30 min.
Pronta in:
50 min.

Quando preparo il mio spezzatino ai funghi in pentola a pressione mi assicuro di cuocere a parte le cipolle e aggiungerle alla pentola solo dopo aver rosolato la carne. Il fuoco alto necessario per rosolare la carne, infatti, rischia di bruciarle e lo spezzatino potrebbe avere un fastidioso retrogusto di cipolle. L’operazione può sembrare macchinosa ma provateci e vedrete che non tornerete più in dietro.

Ingredienti:

  • 1 cipolla bianca piccola tagliata fine
  • 4 cucchiai in totale di olio extra vergine di oliva
  • 800g di polpa di manzo tagliata a cubetti regolari
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 300ml di passata di pomodoro

Preparazione:

1Preparare un soffritto di cipolle saporito, soffriggendo le cipolle in 2 cucchiai di olio di oliva su fuoco dolce per 10 minuti o finché diverranno morbide. Le cipolle non devo dorarsi ma appassirsi.

2Prelevare metà delle cipolle e tenerle da parte. In quelle restanti, invece, aggiungere i funghi e rosolarli per qualche minuto, finché saranno appena morbidi. Salare, condire con il prezzemolo, spegnere il fuoco e tenere da parte.

3Riscaldare 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva nella pentola a pressione e quindi unire la carne. Rosolarla bene da tutti i lati in modo che perda il rosso della carne cruda e diventi di un bel dorato. L’operazione durerà circa 7-10 minuti.

4Aggiungere alla pentola a pressione le cipolle soffritte e messe da parte e mescolare bene. Versare il vino nella pentola a pressione, alzare la fiamma e far sfumare. Aggiungere quindi la salsa di pomodoro e insaporire la carne mescolando sempre.

5Per ultimi, unire anche i funghi alla pentola a pressione, irrorare con un mestolo o due di brodo di carne e chiudere la pentola. Portare in pressione, quindi abbassare la fiamma al minimo e cuocere lo spezzatino per 30 minuti.

6Spegnere la fiamma, lasciar uscire la pressione e aprire la pentola. Qualche minuto di riposo e lo spezzatino sarà pronto da portare in tavola.

Porzioni:

5 persone