Preparazione:
10 min.
Cottura:
35 min.
Pronta in:
45 min.

Questa ricetta deriva da un ricordo del passato, quando un mio collega, ogni volta che andava a trovare i suoi parenti in Sicilia, portava in ufficio dei pasticcini sciù da favola… Ho voluto provare a realizzali: non sono esattamente gli stessi ma sono un ottimo dessert.

Ingredienti:

  • 125ml di acqua
  • 125g di burro o margarina
  • 1 pizzico di sale
  • 125g di farina 00
  • 275g di uova (circa 4 uova medie)
  • 250g di ricotta di pecora
  • 80g di zucchero
  • 1 punta di coltello di lievito in polvere per dolci (facoltativo)

Preparazione:

1Versate in un tegame l’acqua, il burro ed il pizzico di sale.

2Quando bollirà, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete la farina tutta in una volta. Mescolare bene in modo da evitare che si formino grumi.

3Rimettete poi il tegame sul fuoco e, a fiamma bassa, mescolate con un cucchiaio di legno: diverrà un composto morbido e si staccherà dalle pareti, formando una palla. Quando sul fondo del tegame si formerà una patina bianca, toglietelo dal fuoco e lasciate raffreddare. Passate il composto nel frullatore a velocità bassa.

4Accendete il forno a 200°C.

5Una volta raffreddato il composto, aggiungete il primo uovo e aspettate che si amalgami bene prima di aggiungere l’uovo successivo. Una volta terminate le uova la pasta è pronta se facendola scendere da un cucchiaio di legno formerà una specie di nastro.

6A questo punto mettete la pasta in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia ed imburrate una placca da forno. Formate dei mucchietti della grandezza di una noce.

7Fate cuocere a 200°C per 5 minuti, poi abbassate il forno a 170°C e cuocete per altri 20/25 minuti. I tempi di cottura dipendono dalla grandezza del bignè, più grosso è più cottura richiede.

8Preparate la crema di ricotta: passate la ricotta al setaccio ed amalgamatela con lo zucchero. Assaggiate e nel caso risulti poco dolce aggiungete altro zucchero. Mettete la crema in una sacca da pasticcere senza bocchetta.

9Una volta cotti i bignè metteteli a raffreddare su una griglia e successivamente tagliateli a metà e farciteli con la crema di ricotta. Metteteli in un vassoio oppure, se grossi, metteteli su un piatto da portata e spolverateli, se lo gradite, con dello zucchero a velo e cacao in polvere.

Porzioni:

12 persone