Preparazione:
10 min.
Cottura:
30 min.
Pronta in:
40 min.

Guardo in frigorifero e trovo delle fette di arista di maiale. Che fare? Sono fuori casa tutte le sere (lavoro in un pub), e lascio i miei due ometti da soli. Farò qualcosa di particolare così sentiranno meno la mia mancanza, almeno spero!! Quando rientro a notte fonda o mattina presto (dipende dai punti di vista) trovo tutto finito. Sarà piaciuto?!

Ingredienti:

  • 4 fette di arista di maiale non troppo sottili
  • 8 fette di melenzane rotonde
  • 4 fette di pancetta coppata
  • 500g di funghi champignon
  • 4 fette grandi di provola affumicata
  • prezzemolo tritato q.b.

Preparazione:

1Battere le fettine di arista con il batticarne, infarinarle leggermente e friggerle in padella velocemente da entrambi i lati. Metterle da parte su carta assorbente.

2Affettare gli champignon e soffrigerli in padella con l’olio extra vergine di oliva, lo spicchio d’aglio e il peperoncino. Cuocere per 10-15 minuti, quindi salare e spolverare con il prezzemolo tritato.

3Friggere le melanzane tagliate spesse 1cm per il verso della larghezza. Adagiarle su carta assorbente.

4Passare alla cottura in forno: prendere una teglia e coprirla di carta forno, posizionare le fettine di arista, salare e pepare. Quindi due fettine di melanzane fritte salate e pepate, una fetta di pancetta coppata, un cucchiaio di funghi trifolati ed infine la provola affumicata a coprire il tutto.

5Infornare a 180°C finchè non si scioglie la provola.

6Servire l’arista calda.