Preparazione:
15 min.
Cottura:
60 min.
Pronta in:
75 min.

Questo piatto si serve come antipasto o come primo piatto. Si tratta di una ricetta di facile preparazione, buona e gustosa. Gli ingredienti sono facili da recuperare dalla vostra dispensa. Nel caso non aveste i fagiolini potete usare un diverso tipo di verdura, come le zucchine o gli spinaci.

Ingredienti:

  • 800g di fagiolini
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno tagliato sottile
  • 200g di ricotta
  • 2 uova intere ed 1 tuorlo
  • 150g di parmigiano
  • sale q.b.

Preparazione:

1Sbollentare i fagiolini, precedentemente spuntati, scolarli e saltarli in padella con un filo d’olio e lo scalogno.

2Eliminare lo scalogno, e mettere il tutto nel frullatore, aggiungere la ricotta, lasciandone da parte 2 cucchiai, le uova, il parmigiano e un pizzico di sale e di noce moscata. Aggiungere un po’ di latte se l’impasto dovesse risultare asciutto.

3Preriscaldare il forno a 170°C.

4Stendere la pasta brisè in una pirofila, versare metà del composto frullato, porre sopra le fette di mortadella, ricoprire con il rimanente composto e mettere in forno per 40 minuti.

5Preparare una salsa con due cucchiai di ricotta, lo zafferano, un po’ di latte, un pizzico di sale ed un cucchiaio d’olio, rimescolare il tutto con la frusta finchè non diventa densa.

6Servire la torta tiepida, nappata con a salsa allo zafferano.