Preparazione:
20 min.
Cottura:
30 min.
Pronta in:
50 min.

Solo pomodori maturi e dolcissimi sono i perfetti candidati per questa classica ricetta dei pomodori ripieni di riso. Se infatti, la polpa è saporita e succosa, il riso cuocerà semplicemente con l’acqua raccolta quando svuotate i pomodori. Io condisco con del basilico, ma se preferite anche dell’origano ci sta benissimo.

Ingredienti:

  • 6 pomodori grandi tipo ramati
  • 6 cucchiai di riso arborio
  • 4-5 foglie di basilico spezzettate con le mani
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

1Lavare e asciugare i pomodori. Con un taglio orizzontale, togliere la calotta e tenerla da parte.

2Con uno scavino o un cucchiaino svuotare delicatamente delicatamente ciascun pomodoro raccogliendo polpa, semi e acqua in una ciotola.

3Aggiungere alla ciotola il riso e mescolarlo bene con l’acqua e la polpa di pomodoro. Condire con poco olio, sale e basilico.

4Accendere il forno a 200°C. Foderare una teglia con della carta da forno.

5Bucherellare delicatamente ciascun pomodoro e riempirlo con 1 cucchiaio di riso condito. Adagiare sopra la calotta rimossa in precedenza e adagiarlo nella teglia. Procedere a farcirli tutti.

6Infornare e cuocere i pomodori ripieni per 1/2 ora o fino a quando il riso risulterà cotto. Sfornare, lasciar intiepidire e servire.

Porzioni:

4 persone