Preparazione:
10 min.
Cottura:
30 min.
Pronta in:
40 min.

E’ una ricetta genuina e gustosa. Usate le zucchine romane, quelle verde chiaro scannellate perché sono molto piú dolci.

Ingredienti:

  • 2 zucchine
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 cipolle bianche
  • 500g di pasta corta a piacere
  • 3 uova
  • 70g di pecorino siciliano grattugiato
  • qualche fogliolina di menta

Preparazione:

1Tagliare le zucchine a rondelle di 3 millimetri circa di spessore. Lavarle ed asciugarle e spolverarle con un pizzico di sale.

2Friggere le zucchine in 3 o 4 cucchiai di olio d’oliva. Una volta fritte adagiarle su carta assorbente. Tenere da parte l’olio in cui avete fritto le zucchine.

3Affettare le cipolle e stufarle con un dito d’acqua, fino a quando sono cotte e cremose e l’acqua si è ristretta. Aggiungere un po’ d’olio e farle rosolare per pochi minuti.

4Cucinare la pasta in abbondante acqua salata.

5Nel frattempo sbattere 2 tuorli ed 1 uovo intero con del pepe nero a piacere.

6Quando la pasta è pronta scolarla e rimetterla nella pentola a fuoco lento.

7Aggiungervi le zucchine e il loro olio, le cipolle e le uova. Mescolando continuamente, aggiungere il pecorino ed amalgamare finché le uova sono rapprese.

8Servire a tavola con alcune foglie di menta e una macinata di pepe nero su ciascun piatto.

Porzioni:

5 persone