Preparazione:
15 min.
Cottura:
20 min.
Pronta in:
35 min.

Ognuno ha il proprio segreto per preparare le omelette. Il mio è quello di cuocerle in una pentola con pochissimo olio e aggiungere il condimento solo a fornello spento. Ottime per una colazione all’americana, un pranzo veloce o un secondo piatto veloce. Se avete del bacon al posto della pancetta, il risultato sarà ancora più saporito.

Ingredienti:

  • 4 fette di bacon o pancetta
  • 1 cucchiaino di burro
  • 1/2 cipolla rossa tritata
  • 3 uova grandi
  • 2 cucchiai di acqua

Preparazione:

1Rosolare il bacon o la pancetta in una padella antiaderente su fuoco medio alto finché sarà croccante. Scolarlo e trasferirlo su un piatto con della carta assorbente. Tritarlo e tenerlo da parte.

2Soffriggere la cipolla nel burro in un pentolino su fuoco medio finché sarà tenera.

3Spennellare un una padella antiaderente da 25cm di diametro con dell’olio. Sbattere insieme le uova con l’acqua, quindi versarle nella padella ancora fredda. Portare su fuoco medio-alto e coprire.

4Cuocere finché un po’ di vapore comincia a fuoriuscire dalla padella. Scoperchiare, distribuire la pancetta sbriciolata, l’emmental, la sottiletta, sale e peperoncino sulla omelette. Quindi unire anche le cipolle. Far roteare la pentola e trasferire delicatamente la omelette su un piatto da portata. Piegare in due la omelette e lasciar riposare per 2 minuti, giusto il tempo che il formaggio si sciolga, prima di servire.

Porzioni:

2 persone