Preparazione:
10 min.
Cottura:
20 min.
Pronta in:
60 min.

Queste linguine al pesto e vongole combinano il profumo del basilico e il sapore del mare. Per me sono un’accoppiata vincente, perfetta da servire per una cena estiva con un bel vinello bianco ghiacciato.

Ingredienti:

  • 1kg di vongole fresche
  • 2 spicchi d’aglio schiacciato
  • 1 cucchiaio d’olio extra vergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 150g di pesto (vedere nota) meglio se fatto in casa
  • 400g di linguine

Preparazione:

1Mettere le vongole a spurgare in una ciotola piena d’acqua e 1 cucchiaino di sale. Lasciarle in ammollo per almeno 1 ora, quindi eliminare l’acqua.

2Mettere a bollire l’acqua per la pasta e cuocere le linguine al dente. Nel frattempo, preparare il condimento.

3Imbiondire l’aglio nell’olio e aggiungere le vongole e il vino. Tappare e lasciar cuocere per 5-7 minuti o finché le vongole si saranno tutte aperte. Mescolare di tanto in tanto in modo che si distribuisca bene il calore. Spegnere il fornello e sgusciare le vongole, tenendone da parte qualcuna per la decorazione. Setacciare il liquido di cottura in modo da eliminare eventuale sabbia e impurità. Tenere al caldo.

4Raccogliere il pesto sul fondo di una ciotola e diluirlo con un paio di cucchiai di liquido delle vongole. Scolare la pasta e versarla nella ciotola del pesto; mescolare bene, aggiungendo ancora liquido delle vongole se fosse necessario ad emulsionarla bene. Quindi unire anche le vongole sgusciate.

5Distribuire nei piatti, decorare con le vongole con guscio tenute da parte e servire.

Porzioni:

4 persone