Preparazione:
15 min.
Cottura:
40 min.
Pronta in:
115 min.

Per un aromatico profumo di limone, si usa questo frutto sia nella preparazione dell’acqua di cottura del polpo che nel condimento aggiungendone il succo prima di rinfrescare l’insalata per poi servirla.

Ingredienti:

  • 1 limone
  • qualche mazzo di prezzemolo
  • 1 gambo di sedano
  • 1 polpo da 1kg circa
  • 1 bicchiere di vino bianco

Preparazione:

1Preparare dell’acqua in una pentola in cui lasciare ¾ del limone, metà prezzemolo (non occorre tritarlo) e metà gambo di sedano.

2Nell’acqua aromatizzata, iniziare a far cuocere il polpo arricciando prima i tentacoli dopo averlo inzuppato ripetutamente nell’acqua bollente e poi immergerlo interamente. Aggiungere un bicchiere di vino bianco all’acqua aromatizzata.

3Il fuoco deve essere basso, coprire la pentola con un coperchio e lasciar cuocere per 40 minuti.

4Verificare la cottura del polpo con uno stuzzicante. Personalmente raccomando che sia morbido ma sodo.

5A cottura ultimata, tagliare il polpo a dadini, aggiungervi un trito di carota con il resto del sedano, prezzemolo e l’aglio. Mescolare con un filo d’olio extravergine d’oliva e aggiustare con sale e pepe. Aggiungere il succo di limone.

6Lasciare in frigo a riposare per un’ora almeno.

Porzioni:

6 persone