Preparazione:
60 min.
Cottura:
10 min.
Pronta in:
70 min.

I gyoza sono dei raviolini giapponesi saltati in padella e finiti al vapore, perfetti come antipasto o stuzzichino. Sono farciti con un gustoso composto di macinato di maiale e sapori del Sol Levante.

Ingredienti:

  • 340g di carne macinata di maiale
  • 1 uovo
  • 2 cuchiaini di sake (vino di riso)
  • 2 cucchiaini di mirin (vino secco dolce da cucina)
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 2 cipollotti affettati
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco tritato finemente
  • 50g di verza tagliata a listarelle sottili
  • 40 sfoglie per ravioli al vapore
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 120ml di acqua

Preparazione:

1Unire la carne macinata, l’uovo, il sake, il mirin, 1 cucchiaio di salsa di soia, i cipollotti, lo zenzero e la verza. Amalgamare bene.

2Distribuire 1 o 2 cucchiaini di ripieno su ogni sfoglia e umettarne i bordi con un po’ d’acqua. Chiudere a semicerchio. Prendere tra le dita il lato superiore del semicerchio e pieghettarlo in modo decorativo, man mano sigillandolo con bordo inferiore. Fare attenzione a che non rimanga troppa aria dentro il raviolo. Continuare a formare ravioli fino ad esaurimento degli ingredienti.

3Scaldare l’olio in una padella su fiamma media. Aggiungervi i ravioli e cuocerli fino a che il fondo รจ ben rosolato, circa 4-5 minuti.

4Aggiungere 120ml di acqua alla padella. Coprirla e cuocere per ancora 5 minuti.

5Nel frattempo preparare la salsa mischiando l’aceto e la salsa di soia.

6Servire caldi con una ciotolina di salsa.

Porzioni:

40 persone