Preparazione:
20 min.
Cottura:
50 min.
Pronta in:
70 min.

Questa crostata di mele e more somiglia molto ad una pie americana perché è chiusa. Potete naturalmente prepararla anche nel modo tradizionale, con 1 unico strato, o con le classiche griglie, ma in tal caso controllate il tempo di cottura, che non dovrà superare i 35 minuti. La frutta è insaporita con cannella e zucchero e aggiungo anche dell’amido di mais che serve ad assorbire il liquido che more e mele sprigioneranno in fase di cottura.

Ingredienti:

  • 2 dischi di pasta frolla da 23cm
  • 200g di zucchero semolato
  • 4 cucchiaini di amido di mais o maizena
  • 1/2 cucchiaio di cannella in polvere
  • 300g di more fresche
  • 225g di mele già sbucciate, detorsolate e cubettate
  • 2 cucchiai di burro tagliato a pezzettini

Preparazione:

1Riscaldare il forno a 190°C. Su una spianatoia leggermente infarinata, stendere la base di pasta frolla e quindi trasferirla in una teglia da 23cm di diametro. Stendere anche il disco che coprirà la crostata e tenerlo da parte.

2In una ciotola mescolare lo zucchero, l’amido di mais e la cannella, unire le more e le mele. Mescolare delicatamente così da far insaporire la frutta, evitando, se possibile, di schiacciare le more. Lasciar insaporire per 20 minuti, in frigo se fosse troppo caldo o su un ripiano.

3Con il mix di frutta, zucchero e cannella farcire la crostata, distribuendone uno strato uniforme, cospargere con il burro e inumidire i bordi. Coprire con il secondo disco di pasta frolla, premere i bordi per far aderire bene e praticare dei fori o dei taglietti sulla superficie così da permettere al vapore di uscire in fase di cottura. Coprire i lati con della carta stagnola per evitare che si brucino.

4Infornare e cuocere per 25 minuti. Eliminare la carta stagnola dai lati e continuare a cuocere per altri 20-25 minuti o finché la pasta frolla sarà dorata. Lasciar raffreddare su una gratella prima di servire.

Porzioni:

8 persone