Preparazione:
30 min.
Cottura:
30 min.
Pronta in:
60 min.

Sempre all’insegna della leggerezza, questo antipasto è un ottimo passpartout per cene in piedi, menu impegnativi, cene della Vigilia. Semplici di fare ma di sicuro effetto, questi cestini accontentano sia i palati più esigenti che gli amanti delle verdure e delle cose semplici. Il tocco aromatico dato dalle nocciole conferisce al piatto una piacevole sorpresa inaspettata! Gustatelo con gli amici!

Ingredienti:

  • 1 confezione di pasta fillo da 130g
  • sale, pepe, olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione:

1Preparate i cestini: aprite la confezione di pasta fillo, prendete due fogli, spennellate di olio il primo e adagiatevi sopra il secondo. Con un coppapasta da 10cm di diametro coppate la pasta in tanti cerchi. Poneteli all’interno di pirottini di carta stagnola e delicatamente dategli la forma di un cestino.

2Accendete il forno ventilato a 180°C: quando raggiunge la temperatura, cuocete i cestini per 5 minuti fino a che saranno leggermente dorati. Toglieteli dai pirottini e continuate a passate alla preparazione del ripieno.

3Preparate la macedonia di verdura: pulite le verdure e tagliatele a cubetti regolari.

4In una padella larga, saltate in un filo di olio le singole verdure, salandole e pepandole: prima le zucchine, poi le melanzane, per ultimo il peperone. In abbondante acqua salata, lessate al dente le patate. Infine, tagliate a listarelle i pomodori sott’olio.

5Tritate le nocciole.

6In una grossa insalatiera ponete tutte le verdure, i pomodori e le nocciole. Mescolare con delicatezza. Se volete servirli caldi, passateli per alcuni minuti al microonde altrimenti serviteli a temperatura ambiente.

7Riempite con la macedonia di verdura i singoli cestini e voilà il vostro antipasto è pronto!

Porzioni:

18 persone